Ad Acquapendente la mostra d'arte contemporanea 'Giochi Grafici' di Sergio Tamassia

 
68
 
4-7-2019
Tra il 1970 e il '71 risiede a New York, dove conosce Joel Fischer, Mario Merz, Louise Nevelson; abbandona parzialmente gli strumenti propri della pittura e comincia ad interessarsi all'arte situazionale e comportamentale: a questa data risalgono ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7