Minacce, aggressione e simulazione di reato: due calabresi finiscono ai domiciliari

 
1
 
6- 7 -2019
Il gesto non è piaciuto ai due titolari dell'esercizio, M.F. classe 1991 e M.D. classe 1989, entrambi di Cosenza, che per questo lo hanno minacciato anche con un coltello, poi aggredito e rincorso per strada, fino ad accusarlo di aver sottratto ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7