Il crocifisso di Michelangelo: un giallo internazionale sempre piu' intricato

 
1
 
7- 7 -2019
Ugolini l'avrebbe ricevuta dal patriarca di Costantinopoli e dopo la sua morte il crocifisso fu lasciato a Angelo Boccardeli, suo uomo di fiducia, e venne sequestrato, dopo una rogatoria del 2006, in una cassetta della Euro Commercial Bank. Era ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7