'Via D'Amelio? Un inferno che porto sempre addosso', il grido di dolore del sopravvissuto

 
1625
 
18-7-2019
A 27 anni dalla morte del giudice Paolo Borsellino e degli agenti di scorta parla Antonino Vullo, all'epoca in servizio come autista. Quel giorno si salvò solo per un caso fortuito: "Sono stato dimenticato". Antonino Vullo, unico agente di scorta ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7