La bellezza del creato e l'umiltà dell'uomo.

 
266
 
22-8-2019
Un rito collettivo che si consuma e scorre, così come le generazioni che da oltre 1200 anni hanno segnato il pathos ed il legame imprescindibile di una comunità con l'unico simbolo riconosciuto, tra sacro e profano. "A' Maronna re' Cerevato" ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7