Droga e cellulari in carcere: così si riorganizzava il potere criminale e si costruivano alleanze

 
205
 
17-9-2019
Ad usufruire dei favori dei due agenti della penitenziaria corrotti erano nomi di spicco della criminalità pontina: dai Travali al fondano Massimiliano Del Vecchio. Sono alcuni dei dettagli emersi nell'ambito dell'inchiesta 'Astice', che ieri, 16 ...
Organizzazioni: cisternaastice
Prodotti: touchfondi
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7