«Io killer a 13 anni, pentito quando è nato mio figlio», le confessioni dell'ex boss

 
26
 
2-10-2019
Umberto D'Amico, divenuto collaboratore di giustizia dopo il suo arresto per l'omicidio di Luigi Mignano, cognato del boss Ciro Rinaldi, ha svelato anche particolari molto più inquietanti come per esempio la sua affiliazioni al clan in giovanissima ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7