Intervento al San Martino: la prima ligure con un impianto di battito artificiale

 
74
 
23-11-2019
Ora fumo nei sogni, solo lì mi è concesso di accendermi una sigaretta». Oriana Favaretto è una sorridente pensionata di 63 anni: da un anno convive con un macchinario che aiuta il suo battito a mantenere un ritmo regolare, dopo due infarti, il coma ...
Persone: orianasantini
Organizzazioni: vadcardiochirurgia
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7