"Dirty slot", l'imprenditore Alberto Marra al gip: "Io, sempre dalla parte del giusto"

 
1156
 
24-1-2020
Durante l'interrogatorio di garanzia, il 50enne di Galatina si è difeso, respingendo ogni accusa e indicando se stesso come vittima. In silenzio, invece, il fratello Massimiliano, il padre Luigi e altri quattro. Assistito dagli avvocati Francesco ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7