La notte di Milano al tempo del virus: pusher spariti e giostre clandestine

Da corso Buenos Aires ai Navigli: il viaggio del «Corriere» tra i bar che non possono servire il caffè, le zone della movida deserte e la giostra «clandestina». Apre e subito dopo si spegne e si nasconde dietro le saracinesche graffitate. Concede ...
Luoghi: milano
Tags: nottevirus
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7