Ucciso a 32 anni con un colpo di pistola e gettato in un pozzo: nessuna certezza che i resti appartengano al giovane

 
20
 
4-6-2020
Fiduciosi di poter dare una degna sepoltura ai resti del loro figlio dopo che l'ergastolano Salvatore Angelo Vacca aveva deciso di confessare l'omicidio a distanza di oltre due decenni. Speranze svanite con il deposito della consulenza affidata al ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7