Sahara

 
180
 
30-6-2020
Ritorna tu, dunque, mia amata fanciulla, la tua schiena nuda coperta soltanto da una treccia lunga come un pensiero, tu casta invano, tu vergine involontaria, illibata perché ignara del piacere che solo il piacere può dare, e ritorna, tu dunque, tu ...
Luoghi: sahara
FOTO
Fonte della foto: orvietonews.it
orvietonews.it30-6-2020
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7