Proiettili e minacce al presidente di Confindustria Bergamo: «Dove non arriva il Covid arriviamo noi»

 
74
 
1-7-2020
Prima gli atti intimidatori nei confronti del numero uno lombardo degli industriali, Bonometti,, ora verso Scaglia: una lettera contenente un bossolo. L'atto è stato rivendicato da sedicenti "Nuclei proletari lombardi" ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7