La maxitruffa dei finti incidenti, 11 tra boss e spaccaossa a giudizio con il rito abbreviato

 
24-9-2020
Erano stati quasi tutti fermati a novembre con l'ultimo blitz sull'imbroglio, in cui si ipotizzavano legami con Cosa nostra. Per l'accusa i mafiosi di Brancaccio avrebbero acquistato le pratiche per incassare i premi assicurativi, oltre a gestire ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7