I sindaci scrivono a Conte: "Noi non ci stiamo"

 
10
 
28-10-2020
Ci sono anche le firme dei primi cittadini di Pessano, Grezzago e Vaprio.. Signor Presidente, per noi tutti è sacro dovere morale e istituzionale tutelare l'incolumità, la salute di tutti i nostri Cittadini e porteremo avanti con dignità e rispetto ...
Persone: contepresidente
Organizzazioni: governotrasporti
Prodotti: facebookopera
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7