La memoria dell'orrore raccontata dalle poesie

 
327
 
28-1-2021
Ma non lo feci. Capii che io non ero come il mio assassino. Da allora sono una donna libera e di pace»: queste parole di Liliana Segre aprivano ieri la pagina Facebook del Comune. Questo è anche il Mese della pace, e insieme agli oratori e alle ...
Persone:liliana segre
Organizzazioni:comunela vela
Prodotti:facebook
Luoghi:auschwitz
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7