L'Italia a fuoco o sott'acqua: non è il destino cinico e baro

 
19-9-2022
Cronaca - Il Misa ha sfondato gli argini negli stessi punti di otto anni fa ma il governatore Acquaroli, che ha stanziato pochissimi milioni per metterne in sicurezza il bacino, ora rischia di essere il commissario per l'emergenza. Da Volere la .... ... ...
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7