Crisi idrica, via libera di Trentino e Bolzano all'aumento del flusso dell'Adige per il Veneto in difficoltà. Zaia: "Irrigazione colabrodo"

 
 
26-6-2022
I maggiori operatori Alperia, Dolomiti Energia e Sf Energy garantiranno complessivamente 26 metri cubi al secondo in più di portata, con il via libera di Trento e Bolzano. L'aumento del flusso dell'Adige servirà per evitare la salinizzazione ... ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7