Calenda - Renzi, la partita sul proporzionale in Umbria: Leonelli non demorde, la Mori anche e Guasticchi sta alla finestra

 
11-8-2022
Uno dei nodi, quello delle candidature, è stato più o meno risolto: 50% a testa, fatta salva la quota destinata a Federico Pizzarotti. Cosa succederà in Umbria dopo l'accordo Calenda - Renzi ? E' noto che il segretario regionale di Azione, ... ...
FOTO
1 di 1
Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico. L'ora o la data visualizzate si riferiscono al momento in cui l'articolo è stato aggiunto o aggiornato in Libero 24x7